Coinbase sta portando la sua carta di debito Crypto al mercato statunitense, offre il Cashback in Bitcoin o Stellar

Coinbase sta portando la sua carta di debito Crypto al mercato statunitense, offre il Cashback in Bitcoin o Stellar

  • La Coinbase Card sta arrivando sul mercato degli Stati Uniti
  • In precedenza, la carta era disponibile solo per gli utenti europei di Coinbase
  • Gli utenti statunitensi potranno usufruire dell’1% di cashback in BTC o del 4% di cashback in XLM

Coinbase sta espandendo la sua carta di debito criptata negli Stati Uniti, gli utenti potranno beneficiare del cashback in BTC o XLM

Coinbase sta espandendo la sua carta di debito verso il mercato statunitense, dopo essere stata precedentemente limitata agli utenti europei della borsa. La carta, che utilizza la rete di pagamenti Visa, permette agli utenti di spendere i saldi criptati sui loro conti Coinbase. Proprio come per le altre carte criptate, i fondi criptati detenuti nel conto dell’utente vengono convertiti in valuta fiat e poi inviati al commerciante.

Anche se in seguito avranno accesso alla Coinbase Card, i clienti statunitensi godranno di un ulteriore vantaggio rispetto alle loro controparti europee. Gli utenti statunitensi possono scegliere di ricevere l’1% di cashback in Crypto Cash o il 4% di cashback in Stellar Lumens quando spendono con la loro Coinbase Card. Negli Stati Uniti, la Coinbase Card avrà un limite di spesa giornaliera di 2.500 dollari.

Anche se la carta offrirà un bonus di cashback, gli utenti dovrebbero tenere presente che Coinbase addebita una tassa di conversione della valuta criptata del 2,49% su ogni acquisto effettuato con la carta. Gli utenti che vogliono evitare questa tassa di conversione possono scegliere di spendere lo stablecoin USDC dal loro conto Coinbase.

Coinbase non ha fornito una data di lancio certa per quando la sua carta crittografica comincerà ad essere spedita nel mercato degli Stati Uniti, ma i clienti americani che sono interessati possono attualmente entrare in una lista d’attesa. Secondo lo scambio, i primi clienti americani saranno approvati „questo inverno“. La carta sarà disponibile per i clienti di tutti gli Stati Uniti, ad eccezione delle Hawaii.

La Coinbase Card non supporta tutti i beni disponibili su Coinbase, ma supporta una serie di monete diverse – Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Bitcoin Cash, XRP, Basic Attention Token, Augur, 0x e Stellar.

Negli Stati Uniti, la Coinbase Card si scontrerà con le carte cripto offerte da Crypto.com, BitPay e altri concorrenti. In particolare, la Coinbase Card colpirà il mercato statunitense prima della Binance Card di Binance.